Press "Enter" to skip to content

La buona reputazione fa la differenza… se la sai comunicare!

 

Differenziati per la tua affidabilità ed autorevolezza.

Esci  dalla  morsa   del   prezzo   più   basso   comunicando  la  tua  buona  reputazione e costruendo  una  autorevole  identità digitale.

 

 

Dividiamo il mercato in due categorie: clienti low cost e clienti evoluti.

Per clienti low cost intendiamo quelli che acquistano (per necessità o per convinzioni personali) solo in funzione del prezzo più basso.

I clienti evoluti, quelli che più accortamente, acquistano tenendo conto anche di altri elementi prima di giudicare il prezzo. Questo target di clientela è più grande di quello che molti pensano. La percezione opposta nasce dal fatto che anche i clienti evoluti se non riescono a vedere la differenza alla fine scelgono in funzione del prezzo.

 

Quando la differenza c’è, ma non se ne comprende il valore, è come se non ci fosse.

 

Se la tua differenza positiva la comprende solo chi ha già acquistato il tuo prodotto/servizio, hai un problema!

I tuoi plus invece di aiutarti nelle vendite rischiano di diventare delle zavorre, che ti fanno apparire più caro dei tuoi concorrenti.

La colpa non è la tua. Il problema è che anche i clienti evoluti non sempre conoscono tutti gli aspetti da valutare per fare il giusto acquisto. E se non capiscono il valore guardano il costo.

Questo è un danno sia per te che hai deciso di vendere qualità, sia per chi compra, che troppo tardi si accorgerà a sue spese dell’errore fatto. In alcuni casi addirittura subirà il danno senza neppure esserne consapevole, perché non saprà mai i vantaggi che avrebbe potuto avere con tuo prodotto/servizio.

 

Hai perso la vendita e il tuo mancato cliente ha fatto un cattivo affare!
  Il paradosso assoluto!

 

Due sono gli obiettivi che dovresti porti:

  1.  Avere un metodo per spiegare al potenziale cliente perché venire da te, invece di andare da altri.

  2. Essere visto e percepito come il più autorevole e affidabile.

Il modo più efficace per raggiunge gli obiettivi sopra elencati è quello di “regalare” contenuti di valore.

Cosa significa?

Nel tuo settore sei sicuramente un esperto, dunque usa il tuo sapere per spiegare in maniera chiara ed imparziale (come se dovessi dare consigli al tuo più caro amico), cosa valutare per avere i massimi vantaggi e a cosa stare attenti per evitare i rischi.
Facendo così, istruirai il tuo potenziale cliente a come capire il valore “delle differenze” e se impari a parlare in chiave di marketing, di fatto lo orienterai verso il tuo prodotto/servizio.

Parlavamo anche di essere percepito come il più autorevole e affidabile. È importante quello che dici, ma anche come lo dici e dove lo dici. Se lo fai attraverso interviste giornalistiche, è sicuramente più autorevole di un tuo monologo scritto su una brochure.

Ovviamente devi fare attenzione a non cadere nell’autocelebrazione, della serie: “…il nostro prodotto è il più efficace, il più affidabile, il più.., il più..”.

 

Gli articoli per essere credibili ed efficaci, devono essere pensati e scritti con il sincero obiettivo di aiutare il cliente a capire. Articoli che devono fare “informazione” e nello stesso tempo aiutarti a fare marketing. E questa, lasciamelo dire, è un’attività da professionisti della comunicazione.

 

 

 

Quello che troppo spesso vedo, sono i due estremi: da una parte inutili articoli “marchettari”, dall’altra articoli informativi che diventano inutili perché non scritti in chiave di marketing.

 

Con Sì! Reputation, realizziamo servizi giornalisti di alto spessore informativo che fanno marketing.

Li pubblichiamo su testate dedicate (tra cui Ansa) e ti aiutiamo a farli arrivare in modo mirato alle persone giuste e al momento giusto.

Tutti i contenuti da noi prodotti (articoli, video interviste, foto) si indicizzeranno sul web e faranno migliorare la tua web reputation e la tua identità digitale.

 

Web reputation ed identità digitale ormai sono fattori strategici, perché in oltre tre casi su quattro, le prime informazioni su persone e aziende che non si conoscono, vengono cercate attraverso il web.

 

E le prime informazioni sono quelle che fanno decidere se procedere oppure no.

 

Se stai investendo soldi in campagne Web per acquisire nuovi contatti e le persone che intercetti quando andranno a cercare informazioni su di te non trovano nulla, non stupirti se i ritorni che hai dalle migliaia di visualizzazioni sono scarsi.

Ti dico di più, probabilmente quelle poche conversioni verranno dal target meno adatto a te: i clienti low cost.

Prova a digitare il tuo nome su Google.

 

Cosa esce?

 

Escono contenuti al di fuori del tuo sito internet che confermano il tuo valore e la tua affidabilità?

Se non esce nulla hai un problema.

Significa che per capire quanto sei “bravo” è necessario incontrarti.

Peccato però che sempre meno persone vogliono perdere tempo con degli sconosciuti senza prima capirne il vantaggio che ne possono ottenere.

 

 

Quando la differenza c’è, ma non si vede, la differenza diventa il prezzo (più basso)!

 

 

 

Quando il valore della differenza si vede, il prezzo diventa uno dei dettagli.